I fili riassorbibili di stimolazione per il corpo sono dispositivi medici innovativi utilizzati per produrre un effetto di lifting non chirurgico grazie sia ad un supporto meccanico che alla biostimolazione cutanea. Quest’ultima, tramite la produzione di nuove fibre collagene di tipo III, crea una trama di sostegno per i tessuti superficiali, rendendoli più elastici e vitali.

 

 

 

 

COME FUNZIONA

Sono fili sottilissimi costituiti da polidiossanone, un materiale che viene con il tempo (circa 6 mesi) riassorbito dall’organismo tramite idrolisi, venendo trasformato in acido glicolico ed acido lattico quindi in anidride carbonica ed acqua. I fili sostengono e rimodellano il tessuto tramite un effetto meccanico visibile da subito ma soprattutto, e a questo si deve il risultato più duraturo, stimolano il metabolismo cellulare e aumentano la microcircolazione nelle zone trattate. Questo ha come effetto la proliferazione dei fibroblasti e la produzione/apposizione nel derma di nuove fibre collagene che si traducono in una tonificazione e compattezza dei tessuti. I risultati del trattamento sono visibili da subito ma aumentano progressivamente fino a raggiungere il picco dopo 2-3 settimane dalla loro inserzione. I fili vengono riassorbiti progressivamente dall’organismo in circa 6 mesi ma i risultati saranno parzialmente visibili più a lungo come conseguenza della deposizione di nuove fibre collagene indotta dagli stessi. Dopo 4-6 mesi è possibile rivalutare il risultato e decidere se è necessario impiantare ulteriori fili o semplicemente mantenere l’effetto con trattamenti sinergici (biostimolazione, filler etc).

 

INDICAZIONI

  • Lassità tissutale
  • Invecchiamento cutaneo

 

CONTROINDICAZIONI

  • coagulopatie
  • terapia anticoagulanti/antiaggreganti
  • acne e patologie dermatologiche in atto
  • infezioni sistemiche e della cute
  • allergie note ai materiali
  • trattamento con immunosoppressori
  • importanti patologie tumorali
  • epatopatia

 

SEDI

  • braccia
  • addome
  • interno coscia

 

TEMPI E MODI DEL TRATTAMENTO

Il posizionamento di fili è di durata variabile a seconda dell’area da trattare, da alcuni minuti fino a mezzora. La metodica è ben tollerata è in genere non è necessario l’utilizzo di anestetico locale. E’ comunque possibile utilizzare un anestetico topico prima di iniziare la procedura. Il medico segnerà con la matita dermografica i punti di entrata dei fili e le linee di trazione. Dopo la disinfezione dell’area di inserzione, con tecnica sterile, si introducono i fili  (di spessore di 0.05 mm – 0.19 mm e lunghezza di 3-16cm) che sono contenuti all’interno di un ago molto sottili (26Gauge, 29 Gauge o 30Gauge) nei punti. Un controllo successivo è consigliato

 

CURE A DOMICILIO

  • Evitare fotoesposizione
  • Evitare esposizione ad alte temperature (sauna, bagni turchi, docce molto calde)
  • Evitare trattamenti che potrebbero avere azione traumatica sulle zone trattate (sfregamenti, gommage, brushing etc)

 

EFFETTI COLLATERALI
  • Edema/rossore: risoluzione spontanea nel giro di qualche ora
  • Ecchimosi: abitualmente risoluzione spontanea nel giro di 1-2 settimane

 

TRATTAMENTI COMBINATI/ASSOCIATI

 

LEGGI ANCHE....

Fili riassorbibili di sospensione

 

 

Se vuoi saperne di più su i fili riassorbibili di sospensione vieni a trovarci a Modena presso lo studio Medicina Estetica e dintorni della Dottoressa Paola Molinari, in via Giardini 45, 41124. Recapiti Telefonici:  oppure .

Dott.ssa Paola Molinari